Chi siamo

 

Diciamo anche che non riformeremo forse il mondo,

  ma almeno noi stessi che, dopo tutto,

  siamo una piccola parte del mondo;

  e che ciascuno di noi ha sul mondo

  più potere di quanto non immagini.

Marguerite Yourcenar

 

L’Associazione culturale “Villa Cultura” (Ex “Aibi”) nasce il 1° settembre del 2011 per iniziativa di un gruppo di amici di Villa Minozzo (RE) uniti dal desiderio di realizzare eventi che valorizzino il territorio, le sue tradizioni e i suoi abitanti, e di promuovere occasioni di riflessione, confronto, conoscenza e divulgazione.

L’Associazione crede nei valori della solidarietà, dell’integrazione sociale e della multiculturalità, delle diversità come risorsa, della condivisione e del dialogo come mezzo di costruzione e di elevazione individuale e della collettività.

Grazie alla pluralità e alla varietà delle esperienze, delle competenze, degli interessi e delle passioni dei suoi soci fondatori, il raggio d’azione di Villacultura spazia dalla musica, alla danza, al teatro, al cinema, alla letteratura, alle tradizioni popolari (con particolare riferimento al Maggio Drammatico), oltre ad ambiti quali la salute, l’ambiente, gli stili di vita sostenibili, la ricerca sociale…., per aprire all’Associazione spazi interessanti d’intervento.

Villacultura è una costruzione in costante divenire. E’ una realtà dinamica ed aperta, che muterà corpo via via che nuovi soci ne condivideranno finalità e obiettivi.

È per tutti un’occasione per esprimere interessi, passioni, inclinazioni, sogni.

Le conferenze, le mostre, le esposizioni, gli incontri, le presentazioni, i concorsi, le rassegne dell’associazione prendono vita all’interno degli spazi offerti dal Comune sul territorio.

 

I SOCI FONDATORI

La forza di Villacultura risiede nella molteplicità delle espressioni individuali dei suoi soci fondatori, che insieme danno vita ad un vero e proprio melting pot di esperienze e competenze.

Uomini e donne di ogni età che hanno deciso di dedicare una parte del loro tempo a questo progetto comune.

 


 Leggi lo Statuto di Villa Cultura