Eventi

“La sinergia che rilancia la biblioteca” -Villa Minozzo

 

volantino biblio villa

IL COMUNE, LA SCUOLA E IL VOLONTARIATO UNISCONO LE LORO CAPACITA’

La sinergia che rilancia la biblioteca

Il servizio riapre con una giornata di spettacolo, dedicata agli studenti ma aperta a tutti, e il taglio del nastro in mattinata.  Il sindaco:  “L’unione si dimostra ancora  la nostra vera forza”

 

(Villa Minozzo, 4 aprile 2016). Oggi (martedì 5 aprile) riapre la biblioteca, grazie a un’importante sinergia tra municipio, scuola e volontariato. “Ancora una volta – afferma il sindaco Luigi Fiocchi – l’unione delle forze si dimostra la nostra vera forza”.

Oltre al classico taglio del nastro, l’inaugurazione prevede una serie di spettacoli al teatro I Mantellini, nel corso dell’intera mattinata e del primo pomeriggio. “Anche se sono momenti dedicati in particolare agli studenti della primaria e della secondaria di primo grado – spiega Erica Bondi, assessore alla cultura – abbiamo aperto la partecipazione all’intera comunità, per festeggiare assieme la riapertura di un prezioso servizio rivolto a tutti, dopo alcuni mesi d’interruzione per ‘lavori in corso’. La gestione della biblioteca, grazie all’impegno e alla passione di Giuseppina Gentili, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo, e degli insegnanti, cui va il nostro caloroso ringraziamento, resta in capo alla scuola”.

Continua >

IL PARCO CHE VORREI

IL PARCO CHE VORREI

Siamo un gruppo di genitori della scuola dell’infanzia statale di Villa Minozzo e in collaborazione con l’associazione Villacultura vi proponiamo il nostro progetto “Il parco che vorrei”.
Pensiamo che il rispetto per il territorio e per le cose comuni siano alla base della convivenza civile; da qui nasce il progetto che prevede la risistemazione e pulizia del parco cittadino con modifiche, laddove possibile, e acquisto di nuovi giochi. I fondi necessari saranno raccolti con iniziative locali (vedi lotteria in corso), e anche sollecitando possibili contributi.

Il nostro progetto è un progetto “ambizioso” indirizzato a tutti i paesani; I bambini e le persone di ogni fascia d’età troverebbero infatti reale occasione di svago e di aggregazione; verrebbero favorite le opportunità di socializzazione, gli enti locali e le associazioni potrebbero usufruire di questi spazi per l’organizzazione di eventi. Uno spazio piacevole capace di arricchire tutta la comunità.
Crediamo che anche in una piccola comunità come la nostra sia possibile dar vita a progetti di qualità “utilizzando” la collaborazione fra istituzioni locali, famiglie, scuola, associazioni e cittadini.
Abbiamo coinvolto l’Istituto Comprensivo di Villa Minozzo per l’individuazione e la creazione del nome e del logo per il parco. In data 8 maggio si terrà l’estrazione della lotteria “il parco che vorrei”; in tale occasione verranno premiate le classi ideatrici.

Un gruppo di genitori

Villacultura

9179_480764035440222_2868193291791260470_n