Iniziative letterarie

Letture e approfondimenti culturali

Lezioni concertanti, letture a tema, “A viva voce” e tanto altro.


Porta un libro, prendi un libro

Dal 2014, VillaCultura propone un’iniziativa di Bookcrossing. Questa iniziativa permetterà a tutti gli appassionati della lettura di consegnare un proprio libro, già letto o che non gli è piaciuto) presso il nostro stand e prenderne un altro, a scelta, fra quelli lasciati dagli altri partecipanti.

Una buona occasione per scoprire nuovi autori e generi e per condividere i propri!


Appuntamenti con l’autore

VillaCultura organizza, in collaborazione con varie attività locali che mettono a disposizione le loro strutture, degli incontri aperti al pubblico per presentare opere di scrittori, alla presenza degli autori.

L’intimità degli ambienti e delle sale da tè, rendono gli incontri confortevoli e confidenziali creando un’atmosfera amichevole tra l’autore e il pubblico.

Gli eventi sono contornati da letture di brani estratti dalle opere presentate, spesso accompagnate da intermezzi e sottofondi musicali e da disegni realizzati a mano, sul momento e proiettati in sala, a supporto della narrazione.

banner_libri

Gli Autori presentati da VillaCultura, sono tutti della nostra montagna. Nonostante le modeste dimensioni ed il ridotto numero di abitanti, la nostra montagna, ed il Comune di Villa Minozzo nello specifico, sono ricchi di autori e scrittori, legati al territorio e alla sua storia.


Letture ed eventi per bambini

Villa Cultura ha formato un gruppo, composto da insegnanti con anni di esperienza nell’educazione e nello sviluppo di progetti per l’infanzia, con lo scopo di realizzare letture di fiabe, accompagnati da piccole scene recitate o da intermezzi musicali ed eventi per far divertire bambini e ragazzi.


Pubblicazioni

    • Poeti per una strage: a 70 anni dalla strage di Cervarolo, VillaCultura e la Galleria del Maggio hanno realizzato una piccola raccolte di poesie. Attraverso le parole di sette poeti popolari che a lungo hanno riflettuto e scritto, viene raccontata la tragedia dell’Aia nella quale, nella primavera del 1944, vennero massacrati 24 abitanti di Cervarolo.

A 70 anni dalla Strage abbiamo pensato fosse utile ricordarla attraverso le voci dei nostri poeti popolari: Giovanni Rossi, Marino Fontanini, Ultimio Fontana, Lino Bianchi, Leonida Togninelli, Erio Fontana e Costantino Zambonini.
Poeti che sulla tragedia dell’Aia molto hanno riflettuto e scritto.
Val la pena restituire fiato a queste voci che a modo loro continuano ad interrogarci. Ascoltiamole!”

[Benedetto Valdesalici]

 PDF integrale della pubblicazione


 Prossime iniziative letterarie

 Archivio eventi passati