Comunicazione

Rendiamo noto che, in conseguenza di uno spiacevole e del tutto fortuito caso di omonimia, ci vediamo costretti a modificare la nostra denominazione sociale, il dominio e l’indirizzo e-mail, in quanto la parola “aibi”, pur in un contesto e con un significato completamente differenti, risulta tutelata da un diritto di esclusivo utilizzo, secondo la normativa vigente in materia di marchi e brevetti, da parte di altra associazione nazionale che ne ha effettuato la registrazione.

Oltre al disagio economico e d’immagine che tali modificazioni comportano, prendiamo atto con estremo rammarico che tale situazione ci impedisce, di fatto, di utilizzare un termine appartenente al patrimonio linguistico locale e quindi alla storia e all’identita’ della nostra comunità.

Nel rispetto del diritto che regolamenta le nostre esistenze (dura lex, sed lex!!) abbiamo assunto la nuova denominazione di Villacultura e abbiamo aggiornato sito, dominio e indirizzo email.

L’Associazione